Vai al contenuto

Icardi prosegue la corsa allo smantellamento della sanità pubblica

icardi stravede per il privato e smantella sanitò pubblica

𝗜𝗰𝗮𝗿𝗱𝗶 𝘀𝘁𝗿𝗮𝘃𝗲𝗱𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗶𝘃𝗮𝘁𝗼 𝗲 𝘃𝗼𝗿𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶𝗻𝘂𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗮 𝗮𝗹𝗹𝗼 𝘀𝗺𝗮𝗻𝘁𝗲𝗹𝗹𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗮𝗻𝗶𝘁𝗮̀ 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗮. 𝗡𝗼𝗶 𝘀𝗶𝗮𝗺𝗼 𝘁𝗼𝘁𝗮𝗹𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗮𝗿𝗶 𝗲 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶𝗻𝘂𝗲𝗿𝗲𝗺𝗼 𝗮𝗱 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗹𝗼.

Icardi stravede per i privati, è favorevolissimo a seguire il modello Lombardia e non vede l’ora di 𝗳𝗮𝗿 𝗴𝗲𝘀𝘁𝗶𝗿𝗲 𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗶 𝗽𝗿𝗼𝗻𝘁𝗼 𝘀𝗼𝗰𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗮𝗶 𝗽𝗿𝗶𝘃𝗮𝘁𝗶. Noi siamo totalmente contrari e continueremo ad esserlo.

Basterebbe ascoltare gli addetti ai lavori, medici e infermieri che continuano a ribadire un concetto semplicissimo che anche molti cittadini hanno potuto toccare con mano in questi anni: il problema del sovraffollamento non è dovuto ad una carenza dell’offerta dei servizi di emergenza ma di 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗶 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗼 nei reparti di degenza. I malati rimangono in barella per giorni e giorni.

Inserire i privati nei pronto soccorso (come peraltro già fatto surrettiziamente all’ospedale di Tortona) significa regalare loro priorità e precedenza nei confronti dell’utenza, consegnando loro nuove fette di mercato.

❗Un avanti tutta sull’abbandono della sanità pubblica, del servizio sanitario nazionale e dei principi fondamentali di universalità, uguaglianza ed equità contenuti nella legge istitutiva del 1978.

Silvana Accossato

Capogruppo Liberi Uguali Verdi – Piemonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *