Ferdinando CAbrini

Nasco a Torino e dopo il diploma superiore frequento la Facoltà di Fisica e allo stesso tempo lavoro. Iscritto prima alla Cisl poi alla Cisl-scuola. Fondo il partito radicale regionale del Piemonte, Liguria e VdA di cui sarò segretario; negli anni ‘70 sono vicesegretario nazionale del partito; organizzo e partecipo alle battaglie politiche per i diritti civili, delle donne, di genere, dei movimenti femministi, al divorzio.

A metà anni ’80 a Roma sviluppo un progetto di educazione ambientale sul controllo dei gas inquinanti. Dal 2000 collaboro con la TV dell’Università di Torino; nel 2003 costituisco il primo network delle TV universitarie europee; attualmente mi occupo di progetti Erasmus.