Cristina CAimotto

Sono nata a Torino nel 1979. Dopo un’infanzia nella periferia torinese, ho vissuto in diversi quartieri della città e qualche anno nel nord Europa spostandomi in bici ovunque, anche quando le piste e le corsie ciclabili non esistevano ancora.

Sono docente all’Università degli Studi di Torino dove tengo corsi di Ecolinguistica e analisi critica del discorso. Nel 2020 ho pubblicato Discourses of Cycling, Road Users and Sustainability, un libro che analizza la comunicazione e il dibattito sulla mobilità urbana, la sostenibilità e le sue implicazioni economico-sociali.

Attivista per la ciclabilità, credo nel futuro di Torino come città universitaria e nella necessità di mettere la cura dell’ambiente al centro di ogni soluzione perché senza giustizia ambientale non può esserci giustizia sociale.