Vai al contenuto

Assemblea di ottobre: continua il nostro impegno per cambiare Torino e il mondo

Il weekend appena trascorso è stato importante per Sinistra Ecologista. Ieri mattina c’è stata la nostra prima assemblea dopo la pausa estiva, sabato l’assemblea della coalizione che amministra la nostra città.

Abbiamo ribadito che guidare Torino mentre al governo del Paese e della Regione c’è questa destra per noi significa anche avere la responsabilità di incarnare una radicale alternativa al modello di società attualmente dominante. Un’alternativa che abbia nella nostra città un esempio visibile e desiderabile.

In questo quadro politico, abbiamo ribadito le nostre priorità.

🔴 La transizione ecologica va assunta come asse fondamentale dell’azione di tutta la Giunta, facendo assumere alla Città un ruolo di leadership politica nel contrasto alla crisi climatica.

🟢 Occorre dimostrare che l’unica vera forma di sicurezza è la sicurezza sociale, che è fatta di alcuni ingredienti necessari. Innanzitutto l’occupazione – e per questo è necessario che la città si occupi del futuro di Stellantis a Mirafiori e di favorire un modello di sviluppo che punti sul lavoro stabile e di qualità, a partire dagli appalti pubblici. E in secondo luogo il tessuto di attività culturali, sociali, sportive nei quartieri – che vanno rafforzare e favorite perché sono la principale “infrastruttura” che può contrastare il senso di abbandono che si vive in alcuni quartieri.

🔴 È urgente favorire processi di partecipazione e di coinvolgimento di cittadini e cittadine organizzati in associazioni e comitati attivi nei quartieri, evitando di ripetere atteggiamenti di chiusura come accaduto talvolta in questi primi due anni, tornando a costruire fiducia nella politica.

Il ruolo di Sinistra Ecologista è e sarà sempre quello di provare a connettere il desiderio di cambiare il mondo all’amministrazione quotidiana del nostro territorio, partendo dalle piccole cose ma avendo chiara la grandezza delle sfide che dobbiamo affrontare per salvare la nostra vita sul pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *